Comune di Palma di Montechiaro - Testata per la stampa

Erogazione interventi a favore del caregiver familiare di soggetti affetti da disabilità grave e gravissima

Avviso pubblico

Il Coordinatore del Distretto Socio Sanitario n.  5

Visti:


- il Decreto del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche della Famiglia del 27/10/2020
- il D.R.S. n. 1528 del 06/09/2022 - Erogazione risorse " Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del Caregiver Familiare" - F.N.A. Stato annualità 2018-2019 e 2020;

RENDE NOTO

che è stata disposta l'attivazione di contributi economici a sostegno del ruolo di cura e di assistenza dei caregivers familiari di persone non autosufficienti residenti nel territorio distrettuale (Comuni di Licata e Palma di Montechiaro).
Si intende con caregiver familiare ai sensi della L 2015/2017 art.1 c.255 "la persona che assiste e si prende cura del coniuge, dell'altra parte dell'unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto ai sensi della legge 20 maggio, n. 76, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, ovvero, nei soli casi indicati dall'articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, di un familiare entro il terzo grado che, a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di sé, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata ai sensi dell'articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o sia titolare di indennità di accompagnamento ai sensi della legge 11 febbraio 1980, n. 18."

BENEFICIARI DEI CONTRIBUTI
Possono presentare la domanda di accesso al contributo di cui al presente avviso i caregivers familiari in possesso dei seguenti requisiti:
a) Persone che svolgono le funzioni di caregiver familiare, ai sensi dell'art.1, comma 255, della Legge 27 dicembre 2017 n. 205, a favore di:
● soggetti non autonomi e non in grado di prendersi cura di sé, nonché invalidi in quanto bisognosi di assistenza globale e continua di lunga durata (art. 3 comma 3 legge 104/1992);
● soggetti titolari di indennità di accompagnamento
Verrà data priorità alle richieste aventi i seguenti requisiti:
- coloro che assistono persone che non hanno potuto avere accesso alle strutture residenziali a causa della normativa emergenziale;
- coloro che si ricongiungeranno con i familiari prima istituzionalizzati, proprio a favore di tale progressivo accompagnamento alla deistituzionalizzazione.
Qualora le persone non autosufficienti, delle quali si prende cura il caregiver, fossero in possesso di una delle priorità sopra espresse, devono essere state valutate dalle commissioni dell'Unità di Valutazione Geriatrica o dell'Unità Multidisciplinare di Valutazione della Disabilità e essere in attesa di attivazione di intervento domiciliare, residenziale, oppure persone già ricoverate in regime definitivo ed in convenzione con l'ASP per cui si richieda e risulti perseguibile il rientro a domicilio.

b) essere residenti in uno dei Comuni che afferiscono al Distretto Socio Sanitario D5
c) avere compiuto 18 anni di età ed essere in condizione di autosufficienza;
d) avere un ISEE del nucleo familiare in corso di validità, ai sensi della normativa vigente, non superiore a € 30.000,00;
e) avere acquisito il consenso della persona assistita o di un suo amministratore di sostegno, di un suo tutore o curatore;

Il dichiarante dovrà dichiarare, inoltre, se la persona assistita ha sottoscritto il "Patto di Cura" e /o il "Patto di servizio" presso il Distretto Socio Sanitario D5, e se all'interno del proprio nucleo familiare sono presenti minori oppure altre persone disabili oltre la persona assistita.
I benefici economici concessi sono aggiuntivi rispetto ad altri interventi di carattere sanitario goduti dalla persona assistita.

Non può risultare beneficiario del presente contributo:
- il familiare di persona inserita in struttura convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale o in struttura residenziale in regime non convenzionato per il quale la retta parziale o totale è a carico del comune di residenza.
- il familiare di persona beneficiaria del progetto "Dopo di Noi"

I requisiti sopra richiesti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda. La sussistenza dei suddetti requisiti dovrà essere asserita mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi dell'art. 76 del DPR 445/2000.
L'amministrazione comunale ricevente la domanda, procederà a verifiche sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive ai sensi degli art. 71 e 72 del medesimo DPR 445/2000.

TIPOLOGIA DELLA PRESTAZIONE EROGATA
Il contributo economico viene erogato una tantum a valere sul Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del Caregiver Familiare" F. N. A. Annualità 2018 - 2019 - 2020 erogato a favore del Distretto Socio- Sanitario D5 e così suddiviso:
Caregivers di disabili gravi € 42.666,98
Caregivers di disabili gravissimi € 22.974,53
L'importo individuale equivale alla somma di € 300,00 e verrà determinato in base ai seguenti criteri:
Requisiti e priorità stabiliti nel presente avviso 
Valore Isee del richiedente
Presenza di minori all'interno del nucleo familiare del richiedente
Presenza di altre persone disabili all'interno del nucleo familiare richiedente diverse per le quali si richiede il beneficio
Il contributo verrà erogato fino ad esaurimento delle risorse in dotazione al Distretto Socio-Sanitario D5.

MODALITÀ DI ACCESSO AL CONTRIBUTO
Per accedere al beneficio il richiedente deve presentare una domanda utilizzando il modulo allegato (Allegato B) al presente avviso a cui andranno allegati:

Fotocopia documento di identità e del codice fiscale del richiedente e del soggetto assistito;
Documentazione sanitaria che attesti le dichiarazioni delle condizioni mediche dell'assistito;
ISEE del richiedente;
Copia del documento dell'Unità di Valutazione Geriatrica o dell'Unità Multidisciplinare di Valutazione della Disabilità in cui si attesti di essere in attesa di attivazione di intervento domiciliare o residenziale, oppure persone già ricoverate in regime definitivo ed in convenzione con l'ASL per cui si richieda e risulti perseguibile il rientro a domicilio;
Dichiarazione di consenso alla richiesta del beneficio della persona assistita o di un suo amministratore di sostegno, di un suo tutore o curatore (Allegato E).

L'istanza deve essere presentata al Distretto Socio Sanitario D5 con una delle seguenti modalità:

a mano, presso l'Ufficio Protocollo dei comuni di:
  - Licata, Piazza Progresso n°10
  - Palma di Montechiaro, Via Fiorentino n°89
tramite posta elettronica certificata (PEC) secondo le disposizioni vigenti ad uno dei    seguenti indirizzi:
- protocollo@cert.comune.licata.ag.it
- protocollo@comune.palmadimontechiaro.legalmail.it

Non sono ammissibili le domande presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate. Nel caso di presentazione di più domande da parte del caregiver, sarà istruita l'ultima validamente ricevuta, in ordine di tempo, entro i termini.
L'istanza deve essere presentata entro e non oltre le ore 13.00 del 01/12/2022
 
Ammissibilità, valutazione delle domande e approvazione delle graduatorie

Dopo la scadenza del termine del presente avviso si procederà all'esame delle domande pervenute.
Le domande saranno ritenute ammissibili se:
a) presentate entro il termine perentorio e con le modalità indicate nell'avviso;
b) presentate da soggetto ammissibile;
c) complete, regolarmente compilate nella relativa modulistica e conformi alle indicazioni contenute nel presente avviso.
d) complete degli allegati richiesti

Resta salva la possibilità di richiedere l'integrazione documentale nel rispetto di quanto previsto dalla legge n. 241/1990 ("Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi").  
Le domande risultate ammissibili saranno sottoposte a successiva valutazione tecnica tramite la compilazione delle schede di valutazione di cui all'allegato C e allegato D, costituente parte integrante e sostanziale del presente avviso, finalizzata alla attribuzione di un punteggio, sulla base dei criteri riportati nella griglia di valutazione ed espressi nel presente avviso. Verranno successivamente predisposte due graduatorie, una per i caregivers di soggetti con disabilità grave e un'altra relativa ai caregivers dei soggetti con disabilità gravissima, stilata in ordine decrescente in base al punteggio attribuito. Il contributo da erogare per ogni istanza inserita in graduatoria corrisponde a € 300,00, verrà erogato una sola volta per ogni istanza collocatasi in posizione utile  fino ad esaurimento fondi.

Si allegano al presente avviso:
- Allegato B - Istanza per l'accesso al beneficio;
- Allegato C - Griglia di valutazione per il contributo ai caregivers dei disabili gravi;
- Allegato D - Griglia di valutazione per il contributo ai caregivers dei disabili gravissimi;
- Allegato E -  Dichiarazione di consenso per l'accesso al beneficio economico.

Per informazioni sul presente avviso rivolgersi all'Ufficio Piano del Distretto Socio Sanitario 5 ai seguenti numeri telefonici Licata 0922/775817 e Palma di Montechiaro 0922/799228
Oppure inviando una mail all'indirizzo: distrettod5@comune.licata.ag.it 

Il Responsabile dell'Ufficio Piano 
Dott. R. Zarbo

Il Coordinatore del Distretto
Dott.ssa S. Burgio


 

 (1.94 MB)Allegato A - Avviso caregiver (1.94 MB).
Allegato B - Istanza caregiver .
 (57.84 KB)Allegato C - Griglia valutazione disabilità grave (compilazione a cura dell'ufficio) (57.84 KB).
Allegato D - Griglia valutazione disabilità gravissima (compilazione a cura dell'ufficio).
 (373.45 KB)Allegato E - Consenso alla presentazione (373.45 KB).
 (142.84 KB)Errata corrige Avviso caregiver (142.84 KB).
Comune di Palma di Montechiaro - www.comune.palmadimontechiaro.ag.it


Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito