1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Albo unico delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale

Aggiornamento annuale


IL SINDACO

Ai fini dell'aggiornamento annuale del predetto Albo, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1 della legge 8 marzo 1989, n. 95, come inserito dall'art. 6 della legge 21 marzo 1990, n. 53, Ŕ sostituito dall'art. 9, comma 1, della legge 30 aprile 1999, n. 120,

RENDE NOTO CHE

tutti gli elettori ed elettrici iscritti nelle liste elettorali del Comune, in possesso dei requisiti di idoneitÓ, che intendono essere inseriti nell'Albo unico delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale, dovranno presentare apposita domanda entro il 30 Novembre del corrente anno.

L'inclusione nell'Albo Ŕ subordinata al possesso dei seguenti requisiti:
a) essere elettore del Comune;
b) avere assolto gli obblighi scolastici.

Sono esclusi dalle funzioni di Scrutatore di Seggio Elettorale tutte le categorie elencate nell'art.38 del T.U. approvato con D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 ed art. 23 del T.U. approvato con D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570:
1) i dipendenti dei Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
2) gli appartenenti alle Forze Armate in servizio;
3) i medici provinciali, gli Ufficiali sanitari ed i medici condotti;
4) i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali;
5) i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Per il ritiro dei modelli di domanda e per ogni altra informazione, gli interessati possono rivolgersi, durante il normale orario di lavoro, all'ufficio elettorale comunale, sito in via Alpi, 69 - Tel. 0922 799212. 

I modelli possono essere anche compilati e presentati direttamente dallo sportello telematico del comune:
https://sportellotelematico.comune.palmadimontechiaro.ag.it/search?search=albo+scrutatori

Gli elettori ed elettrici giÓ inseriti nell'Albo non devono ripresentare la domanda. 

Il presente avviso, in relazione al disposto dell'art. 32, comma 1, della legge 18 giugno 2009, n. 69, Ŕ inserito nel sito Web istituzionale del Comune.

IL SINDACO
Stefano Castellino