1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Attenzione agli emigrati col nucleo familiare residente all'estero

Casi di esenzione dal pagamento del canone RAI

Il Sindacoa avvisa la cittadinanza che tra le cause che permettono di essere esentati dal pagamento del canone RAI rientrano i seguenti casi:
- i soggetti con almeno 75 anni di etÓ e un reddito, sommato a quello del proprio coniuge, non superiore a 6.713,98 euro l'anno, non convivente con altri soggetti;
- soggetti il cui canone sia giÓ stato versato dall'altro coniuge;
- casa data in affitto in cui la disponibilitÓ del televisore sia solo degli inquilini anche se l'utenza della luce Ŕ rimasta intestata al titolare dell'immobile;
- immobile privo di televisore;
- seconda casa;
Il canone RAI dovrebbe essere addebitato automaticamente solo sulle bollette elettriche relative ad abitazioni principali adibite a residenza del nucleo familiare, quindi se siete iscritti all'AIRE compilate il modello allegato e inoltratelo alla RAI con raccomandata richiedendo l'esonero.
Il tributo Ŕ dovuto una sola volta per ciascuna famiglia, a prescindere dal numero di apparecchi televisivi o di immobili posseduti.