1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
 

Aliquote ICI Anno 2011

 

Anche per l'anno 2011 rimangono invariate le aliquote ICI.

E'áprevista, per i residenti,ál'esclusione dal pagamento dell'ICI per gli immobili adibiti ad abitazione principale e relative pertinenze,áad eccezione per gli immobili appartenenti alle Categorie A1, A8 e A9. (decreto legge 93/2008)
L'abitazione principale Ŕ quella posseduta a titolo di proprietÓ o usufrutto o altro diritto reale in cui per˛ il contribuente stesso e i suoi familiari dimorano abitualmente. Per presunzione Ŕ intesa come tale quella in cui si Ŕ stabilita la residenza anagrafica. La presunzione Ŕ assoluta.
Anche le pertinenze dell'abitazione principale (box, garage, cantine, ecc...) non pagheranno pi¨ l'ICI.
L'immobile in cui abitano solo i familiari del proprietario, le c.d. case in comodato, sono assimilate all'abitazione principale.

Sono assimilate altresý all'abitazione principale:
Ricoverati: L'immobile di cui il proprietario risulti ricoverato in un istituto di ricovero (se non locato a terzi)
Cooperative: Sono assimilate all'abitazione principale le un itÓ immobiliari, appartenenti alle cooperative edilizie a proprietÓ indivisa, adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari.
Non residenti: Non Ŕ prevista, nel vigente regolamento comunale,ál'assimilazioneáper i "cittadini italiani" non residenti nel territorio che continueranno ad usufruire della detrazione per l'abitazione principale.

 

L'aliquota ordinaria dell'imposta comunale sugli immobili per le altre categorieáŔ del 6,50 per mille.

Per i non residenti l'aliquota prima casa Ŕ del 5 per mille con detrazione di € 120,00.

 

Per eventuali detrazioni/agevolazioni vedi il vigente regolamento comunale ICI