Comune di Palma di Montechiaro - Testata per la stampa
 

Carta di identità

 

DECRETO-LEGGE 13 maggio 2011, n. 70(GU n. 110 del 13-5-2011)  Entrata in vigore del provvedimento: 14/05/2011
 
Per i minori di età inferiore a tre anni, la validità della carta di identità è di 3 anni;
Per i minori di età compresa tra i 3 e 18 anni, la validità è di 5 anni;
Per i maggiorenni la validità è di 10 anni.


La nuova Carta di Identità Elettronica (C.I.E.) è il documento personale che attesta l'identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare. Con l'avvio del rilascio della C.I.E. il comune cessa di emettere il documento cartaceo. Oltre all'impiego ai fini dell'identificazione, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere una identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantisce l'accesso ai servizi erogati dalle PP.AA.

PRINCIPALI NOVITA':

- La nuova C.I.E. non sarà consegnata immediatamente al cittadino, ma verrà stampata e spedita dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, all'indirizzo indicato dal richiedente. Infatti il comune diventa punto di ricezione delle istanze di rilascio, ma non provvederà più alla stampa del documento.
- è possibile velocizzare le operazioni di rilascio prenotando direttamente un appuntamento con l'ufficio Anagrafe sul sito http://agendacie.interno.gov.it ; in questo caso il cittadino presentandosi allo sportello all'orario stabilito, munito della ricevuta di prenotazione, ha diritto di priorità sugli utenti in attesa;
- durante la fase di richiesta, unitamente alla foto, verranno acquisite digitalmente anche le impronte digitali e la firma autografa dell'utente; · alla fine della procedura verrà richiesto al cittadino di dichiarare la propria volontà sul tema della donazione degli organi, scegliendo fra tre opportunità: SI - NO -Non mi esprimo
- per il rilascio rivolgersi agli sportelli abilitati presso l'Ufficio Anagrafe muniti di n. 1 foto a colori di dimensioni mm. 35x45, carta d'identità scaduta/deteriorata e la tessera sanitaria


AVVERTENZE:

- la carta d'identità in formato cartaceo continuerà ad essere rilasciata esclusivamente:
1) ai cittadini iscritti A.I.R.E.
2) in caso di reale e documentata urgenza per motivi di:
          - salute
- viaggio
- partecipazione a concorsi



Stante i tempi di consegna, i cittadini sono invitati a richiedere in tempo utile il rinnovo della carta d'identità in scadenza o deteriorata. - In caso di reale urgenza che richieda l'emissione del documento in formato cartaceo,  è indispensabile produrre all'atto della richiesta la documentazione giustificativa (biglietto di viaggio, convocazione a visita medica, ecc.).


ALTRE INFORMAZIONI UTILI

Dal 10 febbraio 2012 le carte di identità sono rilasciate  con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.
La disposizione si applica ai documenti rilasciati dopo l'entrata in vigore del D.L. 9 febbraio 2012, n. 5 -art.7

Per i minori di eta' inferiore agli  anni 14, l'uso della carta d'identita' ai fini dell'espatrio  e'  subordinato alla condizione che  viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato su una dichiarazione rilasciata da chi  puo' dare  l'assenso o l'autorizzazione,  convalidata dalla Questura, o dalle autorita' consolari in caso di rilascio all'estero, il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati.

La carta di identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni quattordici può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci.
 
La carta di identità dovrà riportare la firma del titolare che abbia già compiuto 12 anni.

La carta d'identità consente l'ingresso negli Stati membri della Comunità Europea ed in quelli con i quali vigono particolari accordi internazionali.

Se si desidera che il documento sia valido per l'espatrio, il maggiorenne deve sottoscrivere, al momendo della richiesta, una dichiarazione di assenza di cause ostative all'espatrio (a sensi dell'art.1 del D.P.R. 6 agosto 1974 n. 649), su modello fornito allo sportello;

In assenza di tale dichiarazione, la carta di identità viene rilasciata con la scritta sulla 4 facciata "documento non valido ai fini dell'espatrio".

Stati in cui è possibile espatriare: Austria, Belgio, Cipro, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania,Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco, Norvegia, Olanda, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria;  Tunisia, Turchia e Marocco per chi vi si reca con viaggio organizzato.

In caso di furto o smarrimento è necessario presentare copia della denuncia (per  fare la denuncia al Commissariato o dai Carabinieri è necessario il numero e la data di rilascio del documento ).

Per i cittadini extracomunitari è necessario presentare il permesso di soggiorno in corso di validità.

I cittadini che non sono in possesso di alcun documento devono essere accompagnati da due testimoni muniti di documento d'identità valido

Per i minori di 18 anni  è richiesta la firma di entrambi i genitori, davanti all'impiegato addetto, per la validità all'espatrio.
 
Per le persone impossibilitate a recarsi allo sportello per gravi impedimenti (invalidità) è possibile richiedere all'ufficio Carta di Identità del Comune un addetto che si recherà al domicilio per il rilascio.

Sono equipollenti alla carta di identita' il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d'armi, le tessere di riconoscimento, purche' munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un'amministrazione dello Stato (art.35, c.2,  DPR. 445/2000).

Nei documenti d'identita' e di riconoscimento non e' necessaria l'indicazione o l'attestazione dello stato civile, salvo specifica istanza del richiedente (art.35, c.3,  DPR. 445/2000).
 
La variazione di indirizzo non costituisce presupposto per sostituire la carta d'identità. I dati relativi alla residenza, infatti, sono accessori rispetto a quelli di stato civile (nome, cognome, luogo e data di nascita) che accompagnati alla foto, concorrono ad identificare il soggetto.
 
La carta d'identità è un documento di riconoscimento che ha come fine l'identificazione del titolare. Pertanto, eventuali cambi di residenza non incidono sulla validità del documento ( circolare ministero dell'Interno - MI.A.C.E.L. n. 24 (92) - Prot. 09204992/15100-457 del 31.12.1992).
 
Si ricorda ai cittadini che la carta di identità non può essere plastificata nè ritagliata. È proibito dalla Legge. E' pertanto consigliabile anche in caso di usura del documento di non ricorrere alla plastificazione. Una semplice precauzione che può evitare spiacevoli equivoci e contrattempi (circ. Min. Interno del 23/02/94, n° 559/C.3028.12982).


 

Costo del servizio :
 

Carta d'Identità Elettronica:
- Prima emissione o rinnovo nei termini: € 22,21 -
- Duplicato per deterioramento o smarrimento € 27,37

Carta d'identità cartacea:
- Prima emissione o rinnovo nei termini: € 5,42
- Duplicato per deterioramento o smarrimento 10,58


 

Dove rivolgersi :
 


 
 (16.97 KB)Richiesta carta identità minorenni (16.97 KB).
 (11.97 KB)Atto di assenso (11.97 KB).
 (11.7 KB)Caratteristica delle foto (11.7 KB).
 (995 KB)Cambio di residenza sulla Carta di identità (995 KB).
 (714.91 KB)Validità della patente di guida Mctc come documento di riconoscimento (714.91 KB).
 (80.69 KB)Carta di identità valida 10 anni (80.69 KB).
 (1.06 MB)Documenti validi per attraversamento frontiere (1.06 MB).
 (19.88 KB)Manifesto Decreto Legge 13 maggio 2011, n. 70 (19.88 KB).
 (139.75 KB)Circolare Ministero Interni n. 15 sul D.L. 13.05.2011, n.70 (139.75 KB).
Comune di Palma di Montechiaro - www.comune.palmadimontechiaro.ag.it


Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito