1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
 

Certificazioni anagrafiche (Stato di famiglia, Residenza)

 

Sono i certificati rilasciati dall'Ufficio Anagrafe in carta libera o in carta da bollo (dipende dall'uso):

- residenza;

- stato di famiglia: attesta l'elenco delle persone che abitano nella stessa abitazione e che hanno vincoli di parentela, affinità, affettivi o di adozione;

- stato di famiglia alla data del decesso: attesta la composizione della famiglia alla data del decesso di uno dei componenti ed è solitamente utilizzato per il disbrigo di pratiche di successione;

- stato libero;

Il nucleo familiare è cosa diversa dallo stato di famiglia: non può essere certificato dall'anagrafe, ma solo dichiarato dall'interessato.

E' vietato il rilascio di certificati da produrre alla Pubblica Amministrazione verso la quale sono valide le autocertificazioni.

Le certificazione anagrafiche sono rilasciate anche a persone diverse dall'interessato.

Validità:I certificati che attestano stati non soggetti a variazione hanno validità illimitata, i restanti certificati hanno validità di 6 mesi dalla data di rilascio.
 
L'esibizione di un documento di riconoscimento (passaporto, carta di identità patente auto) sostituisce a seconda dei dati contenuti il certificato di nascita ed cittadinanza. Può inoltre sostituire, se non sono intercorse variazioni, il certificato di residenza o stato civile.

Richieste per posta:I certificati anagrafici possono essere richiesti per posta allegando marca da bollo da € 14,62 e 0,52 € in moneta + busta affrancata per la risposta o in caso di esenzione all'imposta, dichiarazione d'uso del certificato, 0,26 € in moneta per diritti comunali + busta affrancata per la risposta. I pagament5i dei Diritti di segreteria possono essere effettuati anche mediante PAGOPA sulla home del sito del Comune.


NOVITA' DAL 1 GENNAIO 2012

LEGGE 12 novembre 2011, n. 183 - art.15- Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilita' 2012). (GU n. 265 del 14-11-2011  - Suppl. Ord. n.234)  Entrata in vigore  01/01/2012

«01. Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47.

02. Sulle certificazioni da produrre ai soggetti privati è apposta, a pena di nullità, la dicitura:  "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi"»;

 
 

Costo del servizio :
 

  • in carta libera € 0,26 
  • in bollo € 0,52 per diritti di segreteria ed una marca da bollo da € 14,62                      
 

Dove rivolgersi : 
 

All'Ufficio Anagrafe (Via Alpi, 69* primo piano - Tel 0922/799216) con un documento di riconoscimento e con i dati anagrafici della persona di cui si richiede il certificato.